La memoria del tempo

 © Caccamo, panorama in una foto d’epoca

Nel 1982, nelle accoglienti sale dell’Orfanotrofio Femminile G. Pusateri, fu allestita la mostra fotografica “Caccamo Ieri/Oggi”, ideata dal presidente della Pro Loco cav. Giorgio Ponte e realizzata dall’Amministrazione Comunale. Nove anni dopo un’altra esposizione, dal titolo “Archivio La Rosa/Savojardo”, organizzata dal Comune e dalla Biblioteca Comunale Popolare, ebbe luogo nella rinascimentale chiesa di S. Antonio Abate.

Le due esposizioni, che videro la presenza di migliaia di visitatori, avevano il preciso scopo di stimolare i nostri concittadini a salvare un importante patrimonio di immagini che col tempo correvano il rischio di andare disperse.

Con questo spirito si è pensato di iniziare a pubblicare, sul sito “Caccamo memoria del tempo”, le fotografie che coprono un arco di tempo di oltre mezzo secolo, riferibili al paesaggio, all’architettura civile e religiosa, ad avvenimenti di carattere sociale e politico, alle festività religiose, allo sport, all’artigianato, alla vita contadina, al tempo libero, ecc.

Guardare le immagini di alcuni decenni fa può incuriosire e suscitare anche una punta di emozione. Si coglie infatti il profumo del tempo passato e, direbbe Gesualdo Bufalino, «quel senso di spaesamento e di capogiro soave che suole accompagnare ogni tuffo indietro negli anni».